Micaela Mikychef di Cola augura in bocca al lupo ai concorrenti di Top Chef



Articolo di lorenzotiezzi in data 08-09-2017


Dal 7 settembre ricomincia Top Chef Italia, seconda edizione, 10 puntate, in onda in prima serata su NOVE, 16 cuochi professionisti (con caratteri distintivi e estorie diverse da raccontare attraverso i piatti), che si contenderanno il titolo di secondo Top Chef italiano (oltre a 50mila euro in gettoni d'oro). Tre i giudici da convincere: Annie Féolde, chef-owner del ristorante Enoteca Pinchiorri di Firenze e prima donna in Italia ad aver conquistato le tre stelle Michelin, Giuliano Baldessari, chef del ristorante Aqua Crua (una stella Michelin) e Mauro Colagreco, chef italo-argentino il cui ristorante Mirazur di Mentone (due stelle Michelin) ha conquistato il quarto posto nella classifica "World's 50 Best Restaurants".

"Un grande in bocca al lupo ai colleghi che si apprestano ad iniziare la seconda edizione di Top Chef Italia"- dice Micaela Mikychef di Cola, concorrente della passata edizione, executive chef, food stylist e home economist- "E' indubbiamente una vetrina che aiuta, ma non è quello il nostro lavoro. Se dovessi dare un consiglio anche per rispetto alla nostra professione e alle giovani leve che si accingono ad intraprendere questo mestiere, eviterei # tipo 'si fa guerra', non solo per il momento storico che stiamo già vivendo, ma anche perché è l'antiteti della cucina, che è sinonimo di condivisone, passione e bellezza. Io la prenderei semplicemente come una bella esperienza,un gioco. In bocca al lupo, quindi e che vinca il migliore!"

diffuso da ltc per

FRANCESCA LOVATELLI
PRESS OFFICE
MICAELA MIKYCHEF DI COLA

Francesca.lovatellic@me.com

Tag annuncio: Nessuno